Skip to main content

“GINO IL BAGNINO”

200 pixel

“GINO IL BAGNINO”

di Ruggero Pianigiani

200 pixel

 

Animati da una scrittura veloce e ricca di immagini, i racconti di ‘Gino il bagnino’ colpiscono per la loro sostanza umana e morale, per la sincerità dell’ispirazione e per la ricostruzione realistica dei dialoghi, dei personaggi e delle atmosfere: rievocano la nostalgia di un passato favoloso ma sempre carico di suggestioni e di insegnamenti. In questa edizione rinnovata e ampliata rispetto a quella presentata al Premio “Massimo Di Somma” nel 2011, “Gino il bagnino” è destinato davvero a diventare un classico della letteratura per ragazzi, un libro atteso a braccia aperte sui banchi di scuola, un amico di carta e di colori che accompagnerà la crescita di tante generazioni di lettori… Gianni Maritati (giornalista TG1) Questo libro, che accarezza il cuore come la risacca della nostra giovinezza, profumato di nostalgia e sentimento, fa tornare a galla i personaggi che affiorano nel mare della memoria, insieme ai nostri ricordi, alla gioia dei momenti di allora, al desiderio di riacquistare il perduto patrimonio dei ricordi. È spontaneo associare il personaggio di “Gino” il bagnino, a quello di Ruggero, poeta dai versi carezzevoli, scrittore dalla penna limpida, uomo che si batte per fare della cultura uno strumento di solidarietà. Salvatore Spoto (giornalista – scrittore)