Skip to main content

“L’EQUAZIONE DI CASSANDRA”

cassandra

“L’EQUAZIONE DI CASSANDRA”

di Lorenzo Quadraro  

cassandra

Due storie parallele, due cammini di vita, quello di Giulio da un canto, e di Ilaria dall’altro, profondamente diversi, e che sembrano a malapena sfiorarsi ma che si riveleranno indissolubilmente e inevitabilmente legati tra loro.

Giulio Cervi è un giovane universitario, laureando in Fisica, inquadrato, timido e impacciato, che finirà per innamorarsi perdutamente di una ballerina di lap dance: un incontro del tutto fortuito che gli sconvolgerà radicalmente la vita.

Ilaria De Nardo è una guardia giurata, madre single, alle prese con la lotta contro il cancro che attanaglia la giovane vita della sua piccolina: un dolore e una paura costanti, quelli di Ilaria, che per salvare sua figlia, si dimostrerà pronta a tutto, anche a uccidere, se necessario…

La storia si apre e si chiude con l’immagine di una giovane donna, Cassandra, pronta a entrare in una casa in cui scoprirà la verità sul suo passato, sulla sua vita e su chi sia realmente suo padre…

L’equazione di Cassandra è una storia malinconica, piacevolmente amara, che appassionerà il lettore, incollandolo alla vicenda, pagina dopo pagina; mette in scena lo spettro delle diverse emozioni che si presentano nel corso della vita di una persona, quali l’inizio e la fine di un amore, la formazione personale, la maternità, l’amicizia, la malattia, la passione, la violenza, la morte, la ricerca delle proprie radici…