Skip to main content

Shop

“L’ALTRO UOMO”

 16.00

Descrizione prodotto

di Roberto Mancini

L'ALTRO UOMO.indd

Roma, 2015. Claudio, professore di genetica, nell’ambito di una collaborazione scientifica con l’Università di Sidney, conosce la giovane dottoressa Yani Ryan. La donna lo invita a valutare le circostanze che quarantaquattro anni prima hanno portato alla morte di suo padre. Claudio si tuffa in un’indagine senza sosta nella quale saranno coinvolti vecchi colleghi di suo padre, alti ambienti ecclesiastici e una multinazionale farmaceutica americana. Il romanzo si snoda attraverso un crescendo di colpi di scena per fare luce sulla storia dei visionari studi di genetica realizzati dal genitore mezzo secolo prima, attraverso i quali nell’estate del ’66 aveva fatto nascere 19 bambini appartenenti alla specie Homo neanderthalensis con l’intento di inaugurare – grazie a loro – una fase di rinnovamento di una umanità giudicata in declino per la condotta irrispettosa nei confronti del pianeta. Sul palcoscenico, la misteriosa sparizione di uomini australiani di ceppo aborigeno e il ruolo di una enigmatica organizzazione ambientalista.

Con un ritmo sempre più incalzante l’autore ci porta dentro una storia incredibile che invita alla riflessione sui controversi rapporti tra le differenti etnie e su quello, sempre più compromesso, tra l’uomo e il pianeta che lo ospita.