Skip to main content

“L’APE REGINA”

APE REGINA (1)

“L’APE REGINA”

di Mariateresa Fiumanò e Mariangelica Maoddi

APE REGINA (1)

 

Un Romanzo psicologico L’Ape Regina, in cui la protagonista, Graziella, è una donna bella, intrigante, ed estremamente egoista. Un’abile e ambiziosa scenografa, molto presa da se stessa. Graziella, sia sul lavoro, sia in famiglia, manifesta comportamenti tipici della “sindrome dell’ape regina” alla quale tutti devono obbedire e mostrare riverenza. 

ma un giorno…

La sindrome dell’Ape regina è tipica di alcune donne egoiste che tendono a sopraffare. La donna affetta da questa sindrome, ricorre anche alle più infime cattiverie nei confronti di tutti coloro che la circondano e che potrebbero oscurare le sue capacità e la sua volontà di dominatrice assoluta.”

Alla radice delle cattiverie c’è sempre una forma maligna di egoismo…

Il fattore D (Dark) di recente studiato nell’uomo, in parte innato, in parte acquisito in noi, può limitarsi a un pizzico di tenebra, oppure espandersi fino a diventare un pozzo senza fondo.”

(Chiara Palmerini giornalista)

 

Mariateresa Fiumanò è un medico chirurgo specialista in Neurologia, Criminologia e Psichiatria forense.  Autrice di numerosi testi scientifici, di un libro sul transessualismo (Trans-sesso), di due raccolte di racconti I peccati del lago e Isole controcorrente e di due romanzi – cronaca La marchesa Casati e Le storie misteriose di Arcore, di due romanzi noir Manicomio e Le gemelle del ri-morso, di un romanzo sulla reincarnazione Taormina storia di una reincarnazione, di un romanzo fantascientifico scritto in collaborazione con Maria Angelica Maoddi Io e il mio clone.

Maria Angelica Maoddi è una psicologa, psicoterapeuta e docente di Scienze Umane. Promotrice di temi sulla Psichiatria transculturale e di iniziative culturali e sportello d’ascolto nell’ambito psicologico e socio- educativo intese alla crescita personale e formativa dei minori; in Sardegna autrice di raccolte e ricerche antropologiche sui riti magici. Coautrice con Mariateresa Fiumanò del romanzo Io e il mio clone. Autrice di novelle.