Skip to main content

“NON AVRETE I MIEI OCCHI”

avesani 500

“NON AVRETE I MIEI OCCHI”

di Francesca Avesani Raimbault

avesani 500

 

La mia mente vagava nell’infinito dei sogni mentre il destino tesseva per me un’intricata trama nella quale, mio malgrado, sarei rimasta impigliata 

Milano. Cos’ha a che fare una ricercatrice di Chimica Combinatoriale con il furto di reperti archeologici inestimabili appartenuti a un leggendario sovrano babilonese?

Eppure la dottoressa Francesca Clavi, ricercatrice all’IRFS (Istituto Ricerche Farmaceutiche Statale), verrà risucchiata in un vortice poliziesco di indagini su una rediviva corrente neonazista intenta a ri-editare un’antica leggenda molto cara ai vertici del Reich.

Tra sconcertanti scoperte e a ritmi serrati, si svelerà un mistero le cui radici si confondono tra mito e realtà attraversando un periodo storico controverso e un’ideologia che ha duramente colpito il mondo occidentale.

______________

Francesca Avesani Raimbault, da sempre appassionata di gialli e casi di cronaca nera, vive a Milano dove lavora nel settore farmaceutico. Dopo la laurea in Farmacia presso l’Università degli Studi di Milano con specializzazione in Farmacotossicologia, ha maturato una pluriennale esperienza in impianto farmaceutico e ora si occupa di microbioma e batterioterapia.

Non avrete i miei occhi, è il secondo romanzo di una trilogia