Skip to main content

“L’ASSASSINO DELLA FALCE DI LUNA – misteri e ombre sui delitti del Mostro di Firenze”

mazzetti

“L’ASSASSINO DELLA FALCE DI LUNA – misteri e ombre sui delitti del Mostro di Firenze”

di Fausto Mazzetti

mazzetti

La sanguinosa vicenda dei delitti del cosiddetto “Mostro di Firenze” ha attraversato tre decenni di storia italiana (dal 1968 al 1985), lasciando una traccia indelebile nella memoria di ognuno di noi. Per la prima volta, l’opinione pubblica era sconvolta dalle atrocità compiute da uno spietato “serial killer” che, nelle notti di novilunio, si aggirava tra le verdeggianti colline di Firenze e uccideva coppiette appartate in auto. Gli sforzi investigativi per giungere alla soluzione del caso si sono protratti per oltre quarant’anni e, dopo indagini lunghissime e processi clamorosi, molti misteri che hanno accompagnato l’intera vicenda sono ancora avvolti nell’ombra.
Possiamo considerare risolto il caso? Pietro Pacciani, Mario Vanni e Giancarlo Lotti, erano i veri colpevoli?