Skip to main content

“IO LEI E LA SICILIA”

GIROLAMI

“IO LEI E LA SICILIA”

di Elisa G.

GIROLAMI

L’orologio scoccava la mezzanotte, la luce soave della luna si rispecchiava sul mare, le stelle brillavano sull’Etna innevato, un musicista imitava con il suo violino il rumore del vento, le nostre anime libravano leggere in aria mentre le nostre labbra agitate si scambiavano una lunga e segreta confessione d’amore.

Una storia d’amore ambientata nella scenografica e affascinante Sicilia, una meditazione su sentimenti ed emozioni vissute. L’Amore libero di una Donna per un’altra Donna, una storia che rivive nei ricordi che non sfuggono al tempo e parlano di passione, eros, ardore con la stessa brama di desiderio con cui sono stati vissuti. La meraviglia della bellezza che come un fuoco arde verso l’immensità dell’estasi, rapisce, infiamma, rivive cristallizzata nel caldo tepore dell’anima per l’eternità. BIO Elisa G., studentessa di Psicologia è da sempre appassionata di lettura, in particolare di poesia, del genere drammatico-romantico, dei romanzi storici. Amante dei viaggi, dell’arte, della musica. Io, Lei e la Sicilia è il suo primo romanzo. Frase centrata L’orologio scoccava la mezzanotte, la luce soave della luna si rispecchiava sul mare, le stelle brillavano sull’Etna innevato, un musicista imitava con il suo violino il rumore del vento, le nostre anime libravano leggere in aria mentre le nostre labbra agitate si scambiavano una lunga e segreta confessione d’amore.

______________________________

Elisa G., studentessa di Psicologia è da sempre appassionata di lettura, in particolare di poesia, del genere drammatico-romantico, dei romanzi storici. Amante dei viaggi, dell’arte, della musica. Io, Lei e la Sicilia è il suo primo romanzo.