Skip to main content

“LA STANZA DEI SERPENTI”

La stanza dei serpenti.indd

“LA STANZA DEI SERPENTI”

di Alberto Verzè

 

 

La stanza dei serpenti.indd

A Long Seat Lake ogni cinque anni una ragazza scompare senza mai fare ritorno. Alan Pyrst è stato segnato da un evento indelebile: anche sua sorella Nathalie è sparita nell’anno 2000. Quindici anni dopo, Alan e i suoi amici si ritrovano coinvolti direttamente in questo enigma in seguito alla scoperta fortuita di un cadavere ignoto lungo il sentiero per la “Secret Beach”, la spiaggetta in cui il gruppo è solito incontrarsi. La terrificante vicenda li spinge a cercare di ottenere maggiori informazioni, scavando nel passato e nel presente della cittadina adagiata sulle rive del lago. Tuttavia, gli indizi raccolti sembrano condurli a uno strano simbolo. Un simbolo plasmato dalla morte stessa… ma il peggio dovrà ancora arrivare…

Alberto Verzè nasce a Verona il 16 marzo 1991. Da sempre appassionato di libri, è un accanito lettore con la predilezione per i romanzi Thriller e Horror. La sua fantasia è stata influenzata da autori come Stephen King, Glenn Cooper e l’intramontabile Bram Stoker.

La stanza dei serpenti è la sua prima opera pubblicata.