Skip to main content

“TUTTO E’ SCRITTO”

Tutto è scritto

“TUTTO E’ SCRITTO”

di Simone Ruggerini

Tutto è scritto

“Per loro è iniziato il gioco più importante. Un gioco in cui saranno pedine e noi coloro che le muoveranno”.

 

In Tutto è scritto la vita, le paure e gli amori di un gruppo di ragazzi di Parma si incrociano a una serie di delitti, fino a un tragico epilogo che nessun potrà più dimenticare.

Mesi dopo, le storie di questi giovani tornano a intrecciarsi, insieme a quelle di nuovi personaggi alla ricerca di risposte su quanto accaduto durante il periodo degli omicidi.

Tutto inizierà a ruotare attorno a una casa e ai suoi segreti, agli orrori che essa sembra attirare o forse contenere al suo interno, in uno spazio non visibile, altro. Nessuno rimarrà indifferente all’atmosfera che inizia a respirarsi attorno ad essa, nessuno resterà quello che era ma diventerà qualcos’altro, e ancora una volta una tragedia toccherà Parma.

Ma la verità si avvicinerà sempre di più. E sarà una verità spaventosa, inimmaginabile, una verità che porterà chi potrà ancora farlo a viaggiare nei recessi della propria mente fino a una dimensione che forse non appartiene alla realtà conosciuta, che forse non può appartenere alla realtà conosciuta bensì a una dove tutto è scritto….

 

Simone Ruggerini,  nasce a Parma il 15 Marzo 1982; lì passa la sua vita, fino a quando decide di proseguire gli studi a Padova, dove nel 2011 si laurea in Psicologia.

Nel 2014 prende il via la sua professione di psicologo libero professionista e di istruttore di meditazione, mentre nel 2017 apre un suo studio privato come psicoterapeuta.

Durante gli anni di studio, sviluppa le sue passioni legate alla musica: compone musica da pianoforte e fa parte di un gruppo musicale rock parmigiano, i Domina Noctis, e alla scrittura: nel 2015 partecipa a un concorso di racconti horror brevi, Parma Rosso Sangue, che vince con il racconto “Tempo di bilanci”.

Tutto è scritto” è il suo primo romanzo.